Castello di Porcia

vini

Verduzzo Friulano Amabile

D.O.C. FRIULI

TIPOLOGIA: Bianco amabile

ETTARI IN PRODUZIONE: 2,00 ha

ZONA DI PRODUZIONE: Porcia –Azzano Decimo (Pordenone)

NATURA DEL TERRENO: Profondo a tessitura franco argilloso-limoso, moderatamente calcareo e sub alcalino

VARIETÀ UVE: Verduzzo Friulano

ESPOSIZIONE: NORD-EST/SUD-OVEST

ETÀ MEDIA DEI VIGNETI: 30 anni

ALTITUDINE MEDIA: 25 mt slm

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Guyot

NUMERO DI VITI PER HA: 2.700

PRODUZIONE PER HA: 9.000 kg

VINIFICAZIONE: Uve pigiadiraspate, macerate a freddo per 2 gg. e pressate in maniera soffice; fermentazione in serbatoi a temperatura controllata e parte in barriques di rovere, breve sosta sui lieviti e affinamento

AFFINAMENTO: Acciaio

MATURAZIONE IN BOTTIGLIA: 6 mesi

COLORE: Giallo paglierino intenso con riflessi ambrati

BOUQUET: Profumi caratteristici dai toni caldi che ricordano la mela matura, l’ albicocca, la pesca sciroppata, i fichi secchi, i datteri ed il miele

SAPORE: Leggero residuo zuccherino bilanciato da una buona acidità e una nota sapida, aromatico con retrogusto di frutta secca, frutta esotica essiccata e note balsamiche

ABBINAMENTO CIBO&VINO: Vino da dessert, ideale con formaggi stagionati e pasticceria secca, torte di mandorle, crostate con confettura di albicocca, strudel o la Gubana (tipico dolce delle Valli edl Natisone). Abbinamento territoriale: da provare con i cjarsons (ravioli tipici della Carnia) sia dolce che salati.

NOTE (Valori indicative dell'ultima vendemmia):
Alcool: 12%
Acidità totale: 5,20 g/l
Ph: 3,40
Estratto secco: 25,40 g/l
Anidride solforosa: 100 mg/l (massimo per legge: 200 mg/l)
Residuo zuccherino: 40,00 g/l
Certificazione: Scopri di più sulla certificazione V.I.V.A.

scopri le altre linee