italian flag english flag german flag cina flag russian flag poland flag serbian flag

“The guitar’s all very well, John, but you’ll never make a living out of it”

Posted by on febbraio 25, 2013 in Blog | 0 comments

“The guitar’s all very well, John, but you’ll never make a living out of it”

Se Liverpool, Amburgo e Londra sono tappe obbligate per i fans dei Beatles, Menlove Avenue (Mendips) lo è sicuramente per i moltissimi followers di John Lennon.  A Mendips ha vissuto la sua adolescenza con zia Mimi, una delle zie più famose del mondo non tanto per essere diventata una “zia celebrity”,  ma per la sua “mitica” frase: “The guitar’s all very well, John, but you’ll never make a living out of it“. Per aver cioè  sconsigliato a John Lennon di investire troppo nell’hobby della chitarra. “Non ti darà da mangiare….” disse zia Mimi.

Zia Mimi è stata ripescata venerdì scorso durante lo speech di presentazione degli Italiani di Frontiera a Talent Garden da Roberto Bonzio.

Uno speech che mi ha particolarmente colpita, certamente anche per la mia origine goriziana, di confine con la ex Yugoslavia e l’Est Europa della guerra fredda. La frontiera narrata da Roberto è soprattutto metaforica, indica la chiusura mentale, la paralisi di molti asset; ci si domanda come sia possibile che il Paese del Rinascimento possa essere in un tunnel di decadenza quando sforniamo ancora menti brillanti, cervelli invidiabili, realtà imprenditoriali inimitabili. Forse la tendenza mediatica a evidenziare solo gli aspetti negativi, o forse la sindrome della pastasciutta. O forse troppe zie Mimi in giro e pochi John Lennon che si ribellano a suggerimenti castranti.

I nostri vini Castello di Porcia hanno bagnato l’aperitivo pre e post speech di Roberto e sono stati particolarmente apprezzati, specie il Rosè Spumante Brut ed il Traminer Aromatico, non solo per la loro freschezza e piacevolezza al palato, ma anche per il fatto che in retro etichetta veicoliamo il nostro QR Code e poniamo enfasi sui canali social. Insomma, TALENT WINES A TALENT GARDEN!!!!

Prosit!

Daniela Zanette