italian flag english flag german flag cina flag russian flag poland flag serbian flag

20 anni di Vinitaly

Posted by on aprile 13, 2017 in Blog | 0 comments

Aprile è il mese di Vinitaly e anche quest’anno noi c’eravamo, e per la ventesima volta!

Domenica 9 aprile, con il consueto bagno di folla, si è aperta l’edizione 2017 del Vinitaly, la più grande manifestazione dedicata al mondo del vino organizzata da Verona Fiere.

Produttori, importatori, ristoratori, tecnici, giornalisti e opinion leader.

Ma anche wine lovers da tutto il mondo alla ricerca di nuovi prodotti, nuovi profumi, nuove sensazioni.

A Vinitaly non mancava nessuno e per noi esserci era d’obbligo.

Abbiamo partecipato all’evento con uno stand all’interno del collettivo della Regione Friuli Venezia Giulia. Anche in questa occasione i nostri vini hanno brillato e ne siamo felici.

Dai bianchi freschi e fruttati ai rossi più strutturati, al nostro stand tante le proposte per un pubblico variegato e fortemente interessato a conoscere le peculiarità dei nostri prodotti.

Il Vinitaly ha rappresentato il trampolino di lancio per l’ultima arrivata in casa, la nostra Ribolla Gialla Spumante Brut.

 

Qui sopra, il  Principe Guecello Di Porcia  presenta la nuova nata a Barbara Rota, agente per la zona Lago di Garda, e al giornalista Cristoforo Di Tella.

In questa edizione è stata proprio la Ribolla Gialla Spumante Brut la protagonista e ha fatto furore.

Perlage delicato e persistente, aroma particolarmente profumato e floreale. Note morbide per sollecitare l’olfatto.

Fatevi guidare dai vostri sensi. Fidatevi dei vostri occhi. Ascoltate il vostro naso. Fatevi travolgere dal gusto.

Al Vinitaly la parola d’ordine è sperimentare, provate tutto e di tutto ma a piccoli sorsi.

E poi siate curiosi.

Attenzione però, i padiglioni sono vastissimi, gli stand sono una moltitudine, per sopravvivere a questo frizzante evento dovete avere una mappa sempre a portata di mano ma soprattutto armatevi di scarpe comode!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *